"Noi vogliamo che la società sia costituita allo scopo di fornire a tutti gli esseri umani i mezzi per raggiungere il massimo benessere possibile, il massimo possibile sviluppo morale e materiale; noi vogliamo per tutti pane, libertà, amore, scienza." (E. Malatesta)

Comunicato diffuso dalla Commissione di Corrispondenza della Federazione Anarchica Italiana


Solidarietà a La Chimica

Esprimiamo la nostra solidarietà al c.s.o.a. La Chimica di Verona sgomberato il 20 agosto su mandato del sindaco Tosi. Il razzismo e l'autoritarismo della giunta presieduta da questo leghista hanno trovato ne La Chimica un nuovo obiettivo per privare la città scaligera di uno spazio libero, autogestito e non omologato all'arretramento sociale e culturale in cui i fascisti di ieri e di oggi vogliono affossare Verona. La ventata repressiva di questi giorni d'agosto si è sentita anche a Bologna, dove un altro sceriffo - lo stalinista Cofferati - ha deciso di porre fine all'esperienza di Crash! dimostrando di voler continuare a governare la città con la paura e la repressione. A questi atti di intimidazione da parte del potere, la risposta da dare è quella di sempre: mobilitazione permanente e autorganizzazione per la liberazione degli spazi sociali.

Commissione di corrispondenza della Federazione Anarchica Italiana - FAI

cdc@federazioneanarchica.org
www.federazioneanarchica.org

28/08/2007

Altri Comunicati della Commissione di Corrispondenza



COMUNICATI

Abbonati, leggi e diffondi "UMANITA' NOVA"
settimanale anarchico
link al sito di umanità novalink al sito di zero in condotta
web-fai@federazioneanarchica.org