"Noi vogliamo che la società sia costituita allo scopo di fornire a tutti gli esseri umani i mezzi per raggiungere il massimo benessere possibile, il massimo possibile sviluppo morale e materiale; noi vogliamo per tutti pane, libertà, amore, scienza." (E. Malatesta)

Comunicato diffuso dalla Commissione di Corrispondenza della Federazione Anarchica Italiana


CONTRO TUTTI I SIGNORI DELLA GUERRA

La Commissione di Corrispondenza della Federazione Anarchica Italiana, in merito al conflitto che ancora una volta insanguina il tormentato territorio palestinese, esprime piena e incondizionata solidarietà alle famiglie delle vittime della criminale escalation militare israeliana che si sviluppa consapevolmente contro popolazioni inermi e devasta il territorio non risparmiando neppure scuole, ospedali e sedi di istituzioni internazionali. La Commissione ribadisce ancora una volta che gli anarchici sono sensibili ai destini dei popoli e non alle sorti dei governi che li rappresentano o intendono rappresentarli: siamo, pertanto, vicini alle popolazioni di Gaza, convinti che solo da una loro autonoma iniziativa politica, che parta dal basso e rifiuti le suggestioni di avanguardie pseudo-popolari sempre pronte - come inequivocabilmente insegna la storia - a riprodurre il dominio dell'uomo sull'uomo, può venire una soluzione definitiva dei loro problemi. La storia che da secoli scandisce la vita di queste popolazioni è la storia non soltanto delle esigenze di dominio delle grandi potenze coloniali dell'Occidente e di alcuni paesi emergenti dell‚area mediorientale - Egitto, Siria e Iran in testa - ma anche di fazioni interne locali di stampo politico-religioso che, come Hamas e Al Fatah, mirano ad egemonizzare le comunità palestinesi. Gli anarchici, in questo conflitto che sembra non dover mai finire, e che nasconde interessi spesso inconfessabili, non hanno alcuna trincea nella quale attestarsi. Condividono le sofferenze degli inermi, dei bambini, delle donne e degli uomini che si trovano a vivere questa tragedia immane e si dispongono - come hanno sempre fatto - a favorire le rivolte sociali intese a scardinare ogni potere costituito e a realizzare la libera e pacifica convivenza umana.

Commissione di Corrispondenza della Federazione Anarchica Italiana - FAI

08/01/2009

cdc@federazioneanarchica.org
www.federazioneanarchica.org


Altri Comunicati della Commissione di Corrispondenza



COMUNICATI

Abbonati, leggi e diffondi "UMANITA' NOVA"
settimanale anarchico
link al sito di umanità novalink al sito di zero in condotta
web-fai@federazioneanarchica.org